Il ruolo di un Quality Manager all’interno di un’azienda comporta diverse sfide e responsabilità, in questo articolo ne vogliamo ricordare 7:

  1. Bilanciare costi e qualità. Spesso, ci sono pressioni per ridurre i costi di produzione, ma al contempo il Quality Manager deve assicurarsi che i prodotti o i servizi rispettino gli standard di qualità. Trovare un equilibrio tra queste esigenze può essere complicato.
  2. Cambiamenti normativi. Le normative e gli standard di settore cambiano sempre più rapidamente e il Quality Manager deve essere costantemente aggiornato su tali cambiamenti per assicurarsi che l’azienda rimanga conforme. Questa è un’area in cui la comprensione approfondita delle normative e la capacità di adattamento sono cruciali.
  3. Coinvolgimento del personale. La gestione della qualità riguarda l’intera organizzazione. Il Quality Manager deve essere in grado di coinvolgere il personale a tutti i livelli sull’importanza della prevenzione che un sistema qualità può offrire.
  4. Risposta alle non conformità. Quando si verificano non conformità o problemi di qualità, il Quality Manager è il principale attore per identificarli, analizzarli e implementare le relative azioni correttive. La tempestività e l’efficacia nella gestione delle non conformità possono essere critiche.
  5. Gestione dei fornitori. La qualità dei prodotti o dei servizi forniti dall’esterno può influenzare direttamente la qualità finale del prodotto o del servizio dell’azienda. Garantire la qualità dei fornitori e gestire le relazioni con loro è quindi un aspetto cruciale del lavoro di un Quality Manager.
  6. Misurazione della performance. Definire e misurare indicatori chiave di performance (KPI) per valutare l’efficacia del sistema di gestione della qualità può essere complicato. Il Quality Manager deve assicurarsi che i KPI siano pertinenti e che l’azienda stia migliorando continuamente.
  7. Cambiamenti nella cultura aziendale. La promozione di una cultura della qualità può richiedere un cambiamento nella mentalità dell’organizzazione. Il Quality Manager deve essere in grado di guidare questo cambiamento e far sì che la qualità diventi una priorità in tutti i reparti.

In breve, essere Quality Manager è davvero complicato specie se si è stati nominati da poco tempo dato che le competenze richieste sono molte, sia tecniche che soft skills.

Proprio per questo motivo, abbiamo deciso di proporre un corso di formazione ad hoc pensato per i professionisti e le professioniste che da poco si occupano di qualità.

Nasce quindi il corso QUALITY MANAGER DI FRESCA NOMINA la cui prima edizione partirà il 10 settembre prossimo.

Il corso avrà luogo online e sarà in diretta, in questo modo non dovrai allontanarti dal tuo ufficio per poterlo seguire. Questo ti permetterà di evitare di perdere tempo nel traffico e possiamo contribuire anche alla riduzione delle emissioni di CO2.

Il calendario prevede 8 appuntamenti di 4 ore ciascuno, in pratica fra un appuntamento ed un altro trascorre una settimana nella quale potrai mettere in pratica quello che hai imparato e confrontarti durante l’incontro successivo.

Inoltre, siccome le competenze richieste per un oppure una Quality Manager sono molto ampie, ci saranno due docenti per te:

  • Chiara Tarantino che ti parlerà di comunicazione, di influenza di come definire gli obiettivi ben formati e di come gestire lo stress,
  • Massimiliano Mazzei  che ti guiderà nella storia dei sistemi di gestione, nei requisiti principali della ISO 9001 e nelle tecniche di problem solving.

Essendo il percorso piuttosto strutturato, è possibile che tu possa saltare qualche appuntamento.

Proprio per questo motivo, il corso sarà registrato e verrà reso disponibile per sei mesi. In questo modo, potrai recuperare oppure ripassare alcune parti quando vuoi e dal dispositivo che preferisci.

Cosa pensi di QUALITY MANAGER DI FRESCA NOMINA?

Scrivilo nei commenti, ci farà piacere confrontarci. 😊


PS: Ti è piaciuto questo articolo?

Vuoi ricevere le notifiche e leggere subito il prossimo?

Abbiamo una buona notizia per te, iscriviti alla newsletter di qualydea® e riceverai la notifica di ogni nuovo articolo del nostro blog oppure segui qualydea® su LinkedIn.

Rispondi