L’analisi del contesto interno ed esterno alla propria azienda è un requisito della ISO 9001: 2015.

A marzo vi abbiamo presentato Context, la nostra applicazione per descrivere in maniera agile ( e paperless) il contesto aziendale. In questi mesi il software è migliorato e si è potenziato. Grazie per i feedback e i suggerimenti che ci avete mandato!

CONTEXT, analizzare il contesto in pochi click

Come richiesto dalla norma, Context è composto di alcune sezioni essenziali che guidano la tua analisi in merito a:

– il contesto esterno all’azienda,

– il contesto interno,

– le parti interessate e i relativi requisiti.

Il contesto esterno

Context ti guida all’analisi del contesto esterno attraverso la metodologia PESTEL che analizza, nell’ordine, i fattori politici, economici, sociali, tecnologici, ambientali e legali che influenzano la tua impresa. 

Contesto internoparti interessate e loro requisiti

Il contesto interno viene definito dalle parti interessate (stakeholder), interne ed esterne al tuo sistema-impresa, e ai requisiti che queste avanzano. Il modello utilizzato per effettuare questa analisi con la nostra app è il Primo-F.

Analisi SWOT

L’applicazione restituisce, infine, i punti di forza e di debolezza sia del contesto interno sia di quello esterno attraverso un’analisi SWOT che riporta i punti di forza e di debolezza della nostra organizzazione.

Rischi e miglioramento

Context prevede inoltre due sezioni, legate rispettivamente ai rischi e ai progetti di miglioramento, che sono il completamento della tua analisi del contesto. A partire infatti da punti di forza e debolezza interni ed esterni, l’applicazione ti invita a riflettere sui rischi e sul piano di miglioramento che puoi mettere in atto per gestire al meglio la tua azienda nel breve e lungo periodo.

L’applicazione in pochi passi

In questo breve tutorial ti presentiamo Context nelle sue parti principali:

Per qualsiasi curiosità, approfondimenti o per provare il software scrivi a hello@qualydea.it, saremo felici di raccontarti di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.